Sahara Bike Adventure

Sahara Bike Adventure  MERZOUGA-  Marocco

15-22 FEBBRAIO 2019

INTRODUZIONE

IL Sahara Bike Adventure è organizzata dall’A.S.D. W.W.P.Organization e dalla TWO WEST TIME, con la collaborazione de Il Podio Travel di Cuneo.

 

L’A.S.D. W.W.P. Organization con sede a Cuneo, riconosciuta dal CONI ed operante sotto l’egida UISP,  da dieci anni si occupa dell’organizzazione di diversi eventi sportivi internazionali, ecco i più importanti:

‐       Marco Olmo Desert Training – Running e Nordic Walking – Merzouga – Marocco

  • Run Iceland – Trail running a tappe – Reykjavik – Islanda
  • Carrera de Baja – Trail running a tappe – La Paz B.C. – Messico
  • Sunset Running Race – Trail Running – Prato Nevoso (CN)

E’ inoltre titolare della Scuola Italiana Outdoor, specializzata nell’organizzazione di corsi legati alle discipline outdoor.

Infine, grazie alla collaborazione con Two West Time, è specializzata nell’organizzazione di trekking e running trail itineranti nel deserto con allestimento bivacchi, servizio guide con e senza fuoristrada parlanti anche la lingua italiana.

 

Two West Time è una società di diritto marocchino che si occupa di due settori: promozione turistica in Marocco e consulenza aziendale. Nasce dall’esperienza consolidata nei tour motociclistici in off-road nel deserto per poi in seguito occuparsi anche del settore più prettamente stradale. Sempre nel campo motoristico opera anche per jeep, quad e buggy. In 20 anni di attività ha consolidato un’ottima conoscenza di deserto e di tracciati e può contare sulla conoscenza alcune migliaia di chilometri di percorsi di ogni genere di terreno africano. Si affiancano all’attività dei desert’s tour la gestione del servizio alberghiero offerto tramite vari hotel o ryad nelle località interessate e cura anche le attività ricreative turistiche di base (escursioni) con varie formule.

 

Il settore mountain‐bike e biciclette stradali al momento è stato appena sfiorato con qualche collaborazione, ma è nostra intenzione svilupparlo in forma diretta grazie anche alla collaborazione con Giacomo Ferri, italiano operante in Marocco ormai da quasi vent’anni.

 

Come già per il Marco Olmo Desert Training, anche per l’S.B.A. ci avvarremo infine dell’operatività dell’Agenzia Il Podio Travel di Cuneo.

 

Collocazione geografica del Sahara Bike Adventure.

La zona interessata da questa prima edizione del Sahara Bike Adventure in Marocco è chiamata genericamente pre‐sahariana, il nome esatto è Tafilalt conosciuto per la grande oasi coltivata a dattero e per le formazioni maestose delle dune del complesso più importante e conosciuto del Marocco: l’Erg Chebby.  Più propriamente la località è Merzouga. Capoluogo di provincia è la città di Errachidia (pronuncia Errascidìa) ma essendo già firmato il decreto di attuazione presto assurgerà a regione comprendendo anche l’altra importante provincia pre‐sahariana: Ouarzazate (pron. Uarsasat), oltre che Zagora e Midelt.

Altri centri importanti in zona sono Erfoud (commerciale), Rissani (antico).

Dal punto di vista morfologico la zona è caratterizzata a Nord dalle montagne del Medio Atlante, ad Ovest dal Massiccio del Sarhro a sud dal deserto di sua maestà il Sahara.

TIPI DI TERRENO – LAYOUT PERCORSI DEL SAHARA BIKE ADVENTURE

I terreni utilizzabili per tracciare percorsi sono in zone da noi conosciute in quanto impiegati già per le altre discipline turistico‐sportive (running e nordic walking). Fondamentalmente si tratta di piste con terreno duro, sia pianeggianti che eventualmente montagnose con altimetria moderata. Di tanto in tanto si possono incontrare brevi pezzetti di fondo sabbioso.

I panorami godibili sono quanto di più vario un deserto può proporre: oasi, palmeti, montagne rocciose, piste a perdita d’occhio, dune, vegetazione saheliana, oued (fiumi secchi), laghi salati e chi più ne ha più ne metta. Anche dal punto di vista cultural‐scientifico la regione si presta moltissimo alle esplorazioni geologiche‐archeologiche, agli incontri con vere popolazioni del deserto.

Le singole tappe, come si può notare dal programma, vanno dai 30 ai 50 km, ma in base allo stato di preparazione di ogni singolo partecipante, avendo sempre adeguato mezzo fuoristrada al seguito, in qualsiasi momento il partecipante potrà decidere di salire in auto. Viene comunque richiesta una sufficiente preparazione psico-fisica atta a coprire distanze giornaliere comprese tra i 30 e 50 km.

 

IL SAHARA BIKE ADEVENTURE SARA’ IN FORMULA ITINERANTE. 

 

Ha molto il fascino del viaggio avventura. Ogni sera il fine tappa è in un posto diverso nel quale l’organizzazione installa un bivacco completo di cucina, tenda ristorante, tende a 2 o 4 letti. Spazio centrale per il convivio intorno al fuoco ed un po’ di animazione berbero‐tuareg.

 

I PERCORSI IN BICICLETTA SARANNO AFFRONTATI IN GRUPPO A VISTA.

 

LA GIORNATA TIPO DEL SAHARA BIKE ADVENTURE:

 

8‐8.30                   prima colazione – briefing su programma giornata e caratteristiche percorso (su base eventuale road‐book)

9.30                        partenza primo‐secondo gruppo partecipanti e prima jeep assistenza

9.45                        partenza ultimo gruppo bike e jeep 2 assistenza

12.30                      compattamento gruppo – break mezzodì

13.30‐35                ri‐partenza primo‐secondo gruppo partecipanti e  jeep 1 assistenza

15‐16.00               arrivo finale – sistemazione in tenda – thé fine tappa – escursione defaticante (opzionale) ‐ massaggi

18.30                     cena

20.00                     un po’ di musica

 

PROGRAMMA SAHARA BIKE ADEVENTURE 2019:

venerdì 15 febbraio 2019 Arrivo Fez h. 12.15 / trasf. sist. Hotel IBIS
Sabato16 febbraio 2019 trasferimento – hotel Kala Dunes Merzouga
domenica 17 febbraio 2019 Tappa 1
lunedì 18 febbraio 2019 Tappa 2
martedì 19 febbraio 2019 Tappa 3
mercoledì 20 febbraio 2019 Tappa 4
giovedì 21 febbraio 2019 Tappa 5 – trasferimento a Fes Hotel Ibis
venerdì 22 febbraio 2019  h. 6.30 Volo rientro

 

 

VENERDI 15:

Ore 08,00 ritrovo aeroporto Torino Caselle per operazioni imbarco volo Ryanair Torino/Fes.

Ore 12,15 arrivo a Fes – operazioni di sbarco, ritiro bagagli e sistemazione su minibus.

Visita della Città Imperiale di Fes con pranzo e cena liberi.

Pernottamento presso l’Hotel IBIS in Fes in B&B.

 

SABATO 16:

Ore 07,00 partenza in minibus da Fes per Merzouga – pranzo veloce libero durante il tragitto

Ore 15,00 previsto arrivo presso l’Hotel Kala Dunes di Merzouga – sistemazione in regime di mezza pensione

Ore 17,00 “sgambatella” di circa 15/20 km dall’hotel al lago Dayet Srij

Ore 20,00 cena

 

DA DOMENICA 17 A GIOVEDI’ 21 TAPPE COME DA PROGRAMMA

 

GIOVEDI’ 21:

dopo la 5^ ed ultima tappa, pranzo presso l’Hotel Kala Dunes di Merzouga

Ore 13,00 partenza da Merzouga per Fes in Minibus – arrivo FES ore 21,00 circa, cena libera – pernotto Hotel Ibis

 

VENERDI’ 22:

Ore 04,00 trasferimento in aeroporto

Ore 6,30 partenza volo Fes/Torino Caselle

Ore 10,10 arrivo volo a Torino Caselle

Il programma potrà variare ad insindacabile giudizio del comitato organizzatore, negli orari, nelle distanze e location di tappa/stage. I pranzi, compresi nella quota di iscrizione, potranno essere consumati in albergo o potranno essere al sacco in base alla location di tappa/stage.                          

 

Facciamo presente che la vita al bivacco è piuttosto spartana, di buona qualità e sufficientemente abbondante il menù di colazione e cena, la cucina è tipicamente berbera adatta a tutti anche ai vegetariani.

L’acqua per la pulizia personale è decisamente ridotta al minimo. Non ci sono toilette.

 

Ricordiamo che i generi alimentari per tutti i pranzi delle giornate di training, NON sono inclusi, ogni partecipante dovrà quindi portare con se il fabbisogno per le 4 giornate di training.

 

 

 

 

 

 

 

ISCRIZIONI 1° SAHARA BIKE ADEVENTURE

QUOTE ISCRIZIONE:

ENTRO IL 31/12/2018                                                               €    990

DAL 01/01/2019 AL 31/01/2019                                               €  1.100

DAL 01/02/2019 AL 15/02/2019                                                 €  1.300

 

In fase di registrazione, deve essere versato un acconto di 300 euro (non rimborsabile), il saldo dovrà poi essere versato entro il 31/12/2018.

 

NUMERO MASSIMO ISCRITTI: 10.

Bonifico intestato a:

ASD W.W.P.ORGANIZATION

Banca Alpi Marittime Agenzia di Cuneo

IBAN: IT33T0845010200000170116596

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA WWPO

BIC: ICRAITRRCI0

CAUSALE: ISCRIZIONE SBA 2019 nome e cognome

 

Allegare al modulo di iscrizione debitamente completato:

– certificato medico agonistico in corso di validità.

– copia bonifico bancario attestante avvenuto pagamento.

– copia propria assicurazione di viaggio e medica.

INVIARE A: scuolaitalianaoutdoor@gmail.com

 

Il prezzo include:

  • 3 notti in hotel con prima colazione in camere triple.
  • 4 notti in bivacco in tende proprie.
  • Tutte le cene dal sabato 16 a mercoledì 20 febbraio inclusa l’acqua (1 in Hotel e 4 al bivacco).
  • Il pranzo di giovedì 21 febbraio presso l’hotel Kala Dunes di Merzouga.
  • Transfer da e per l’aeroporto di Fes a e da Merzouga.
  • Assistenza con autisti esperti e guide, con 2 Land Rover Defender per le giornate da domenica a giovedì durante le singole tappe, con trasporto bagagli partecipanti.
  • Montaggio e smontaggio tenda cucina-ristorante.
  • Stage orientamento

Il prezzo non include:

  • Volo a.r. per/da Fes (Marocco).
  • Trasporto propria bicicletta dall’Italia con relativo imballaggio in scatola cartone o specifica valigia.
  • Visite facoltative a pagamento a Fes.
  • Per notti in bivacco: tenda, sacco a pelo, biancheria da letto e da bagno.
  • Tutti i pranzi (escluso il pranzo di giovedì 21) per questi sarà indispensabile una propria riserva   alimentare (barrette, gel, integratori, ecc…)
  • Bevande ai pasti diversi dall’acqua.
  • Montaggio e smontaggio propria tenda.
  • Tutto quanto non elencato ne “il prezzo include”.
  • Assicurazione personale obbligatoria.

IN CASO DI RINUNCIA ENTRO IL 15 GENNAIO 2019, VERRA’ RIMBORSATO IL 50%  DI QUANTO VERSATO DEDOTTO L’ACCONTO DI € 300.

DOPO TALE DATA NON POTRA’ ESSERE RICHIESTO RIMBORSO ALCUNO.

L’Agenzia Il Podio Travel di Cuneo (Via Valle Po 99 – 12100 Cuneo, PI 09568860010), sarà a disposizione per emissione biglietti aerei (Denis – tel. 335 537 7364).

 

 

REGOLAMENTO 1° SAHARA BIKE ADVENTURE:

ART. 1

Il 1° Sahara Bike Adventure, di qui in avanti abbreviato in SBA, è organizzata dall’ASD W.W.P.Organization in collaborazione con Il Podio Travel di Cuneo (Via Valle Po 99 – 12100 Cuneo, PI 09568860010), si tratta di un’escursione a tappe per un totale di circa 170 km in uno  dei luoghi più affascinanti del Marocco: l’Erg el Chebby di Merzouga.

Stage per tutti, dal principiante che desidera iniziare, all’atleta esperto, per finire al campione che intende perfezionare e finalizzare il proprio allenamento.

Cinque mattine di stage pedalando su distanze in base al proprio grado di preparazione. Gli atleti verranno divisi in eventuali gruppi in base al proprio grado di allenamento.

Un esperto di orientamento impartirà lezioni pratico/teoriche sulla navigazione nel deserto.

 

ART. 2 

L’SBA è aperto a chiunque abbia compiuto i 18 anni alla data del 15 febbraio 2019, è rivolto anche ad atleti senza grandi esperienze, i percorsi sono in assoluta sicurezza, esperto personale con mezzi adeguati seguirà costantemente il gruppo in corsa. Si richiede comunque una preparazione minima adeguata e si raccomanda prudenza nell’affrontare i percorsi attenendosi strettamente alle indicazioni del comitato organizzatore.

 

ART. 3

I percorsi sono stati provati, tracciati da un’esperta guida locale, con tracciature GPS.

 

ART. 4

I partecipanti dovranno essere in possesso di un certificato medico di idoneità agonistica in corso di validità, rilasciato da un medico della federazione medici sportivi.

 

ART. 5

La W.W.P. Organization ha sottoscritto una polizza responsabilità civile che coprirà i partecipanti e terzi anche contro infortuni e morte con rimpatrio (polizza consultabile a richiesta), è obbligatorio comunque per ogni concorrente, di sottoscrivere una propria polizza assicurativa individuale di viaggio e medica.

ART. 6

I percorsi affrontati, dovranno sempre essere effettuati in semi autosufficienza. Ogni concorrente dovrà obbligatoriamente essere in possesso ad ogni tappa di:

–       Borracce o similari con un minimo di lt.1,0 di acqua

–       Giacca antivento

–       Casco

–       Occhiali

–       Riserva alimentare a propria discrezione.

–       Telo sopravvivenza.

–       Fischietto.

E’ a carico dei partecipanti:

– la propria dotazione di riserva alimentare per ogni singola tappa. (Si consiglia l’approvvigionamento dal proprio paese). Sono previsti rifornimenti esclusivamente idrici durante le singole giornate.

 

ART. 7

Sono inoltre previsti posti di controllo e di passaggio anche a sorpresa durante l’evento, dove i partecipanti dovranno obbligatoriamente farsi timbrare il pettorale e/o firmare il foglio di transito.

 

ART. 8

Il comitato organizzatore si riserva il diritto in qualsiasi momento, di modificare i percorsi di stage, il programma, l’ordine cronologico delle tappe e gli orari di partenza.

 

ART. 9

I partecipanti all’SBA autorizzano la stampa ed il comitato organizzatore ad utilizzare e pubblicare le immagini e le foto realizzate durante la corsa.

 

ART. 10

I briefing giornalieri verranno tenuti mezz’ora prima della partenza singola tappa.

 

ART. 11

I percorsi non saranno segnalati. I partecipanti dovranno seguire il proprio GPS o le vetture di appoggio e non sono autorizzati ad uscire dal percorso prestabilito. Alcuni tratti dei percorsi dovranno essere coperti con l’utilizzo di bussola seguendo precisi CAP.

 

ART. 12

I partecipanti parteciperanno all’SBA nella piena conoscenza dei rischi che lo svolgimento di questo training comporta. I partecipanti partecipano sotto la propria responsabilità, l’organizzazione declina ogni responsabilità in caso di morte, incidente o defaillance fisica.

 

ART. 13

I partecipanti dovranno scrupolosamente attenersi alle indicazioni degli organizzatori durante tutto il training, si dovranno impegnare a rispettare programmi ed orari, in particolar modo dovranno mantenere la propria posizione indicata nel gruppo di appartenenza durante le giornate di training e rispettare le direttive impartite dal C.O.

 

ART. 14

All’atto dell’iscrizione, i partecipanti riconosceranno di aver preso conoscenza del presente regolamento e di accettarne i termini. I partecipanti rinunciano espressamente a valersi del diritto d’immagine, così come rinunciano a ricorsi contro l’organizzazione ed i suoi partners ufficiali per l’utilizzo della loro immagine. I professionisti audiovisivi dovranno ottenere l’autorizzazione da parte dell’organizzazione.

Per ogni controversia il foro competente sarà quello di Cuneo.

 

Il Comitato Organizzatore è così composto:

–       Presidente W.W.P. Organization                                                       Alberto Rovera

–       Responsabile percorsi Two West Team                                            Giacomo Ferri

 

RIFORNIMENTI:

–       Per tutte le giornate di stage le auto di assistenza saranno tutte dotate di scorta di sola acqua e si potranno trovare in punti diversi dei percorsi.

–       E’ ASSOLUTAMENTE vietato abbandonare rifiuti lungo tutto il percorso!

 

ASSISTENZA:

–       Saranno assicurate assistenza ad ogni tappa e durante i percorsi grazie a due mezzi fuoristrada che seguiranno interamente il training.

 

Tappe indicative del Sahara Bike Adventure che sviluppata su apposite specifiche collaudate.

 

 

La prima tappa è tutta in piano ed attraversa un’oasi coltivata molto bella a vedersi, transita in una zona spettacolare spesso usata dal cinema e termina in una spianata con al centro una piccola oasi.

 

La seconda è tracciata in un susseguirsi di valli e catene montagnose con dislivelli spettacolari che sono le ultime propaggini del Massiccio del Sarhro. La domanda più ricorrente sarà: “siamo in Marocco o nel Kansas?”

 

Il terzo round corre parzialmente ancora sul Sarhro e dentro le sue valli per poi arrivare nel grande letto del fiume Ziz (fiume secco). Scenografico colpo d’occhio quasi a replicare un lago salato per poi lambire il villaggio sahariano di Taouz in cui prende posto una guarnigione militare. Il percorso termina in una graziosa oasi coltivata nei pressi della quale sorge un villaggio berbero di frontiera.

 

La quarta tappa punta verso Est per un breve tratto, sfiora una antichissima barriera corallina fossilizzata, per poi rientrare verso Nord / Nord‐Ovest su di un vasto ed incredibile plateau e terminare a piedi dell’Erg Chebby, una catena di dune tra le più alte al mondo.

 

La quinta ed ultima tappa che corre tra montagne dal rilievo contenuto, cave a cielo aperto di differenti tipi di minerali, coltivazioni strappate al deserto.